GARE SETTIMANA 08/10/2018

                                 (Il Giudice Sportivo nella riunione del 12/10/2018 ha adottato le seguenti decisioni)

 

2 ammenda alle società,2 giocatori squalificati. Sono queste le decisioni adottate dal Giudice Sportivo in relazione alle gare dei Tornei e Pre-Campionato disputate nell’ultima settimana. Di seguito il riepilogo dei provvedimenti:

PROVVEDIMENTI ALLE SOCIETA’

Florence Patriots 0-4 a tavolino e € 90,00 di multa per mancata presentazione preannunciata (gara Torneo Pre-Campionato C/7 Gir E del 08/10/2018)

Club Lastra Riccardo Biscioni 0-4 a tavolino ed € 90,00 di multa per mancata presentazione preannunciata (gara Torneo Pre-Campionato C/7 Gir E del 08/10/2018)

 PROVVEDIMENTI AI GIOCATORI

 Staka Mehmet (Sporting Gemi) 2 turni di squalifica ( Pre-Campionato C7 Girone C Gara del 10/10/2018) – Espulso dal campo per offese al D.G.

Rossi Andrea (Aufo FC) 1 turni di squalifica (Pre-Campionato C7 Girone C Gara del 10/10/2018) – Espulso dal campo doppia ammonizione

Gabriele Lorenzo (Distaccati) 1 turno di squalifica per somma d’ammonizioni (Gara del 08/10/2018)

 PROVVEDIMENTI A DIRIGENTI-ALLENATORI

Nessuno

RIEPILOGO GIOCATORI DIFFIDATI:

Nessuno

 SQUALIFICHE A TEMPO ATTIVE:

Flores La Torre Franz Lloyser (ZUZZONI FC) – Squalifica fino a tutto il 19/03/2023 con proposta di radiazione dall’Msp Italia (Gara Campionato C7 Gir.C del 15/03/2018) – Non espulso dal campo. Al termine della gara si avvicinava al DG calciandogli con forza un pallone che lo colpiva alla testa. Successivamente raggiungeva il DG e lo colpiva con due pugni al volto venendo allontanato successivamente da alcuni compagni di squadra. In seguito raggiungeva nuovamente il DG negli spogliatoi trascinandolo all’esterno degli stessi e colpendolo ripetutamente con calci e pugni al corpo e al volto, interrompendosi solo grazie al provvidenziale intervento di un giocatore e del delegato di campo. A seguito dell’aggressione subita il DG veniva costretto a ricorrere alle cure mediche presso struttura sanitaria. Restano a carico dello stesso tesserato eventuali richieste di risarcimento danni da parte del Direttore di Gara.

Ben Moussa Mohamed (OSUD FIRENZE) Squalifica fino a tutto il 18/11/2018 (Gara Fase Finale C7 Top del 15/05/2018) – Espulso dal campo per aver reagito ad una provocazione verbale colpendo un avversario con una testata al volto e costringendolo a fine gara a dover ricorrere a cure mediche presso struttura ospedaliera.

Matteo Lentini (CS SORGANE) – Squalifica fino a tutto il 14/10/2018 (Gara Fase Finale C7 Eccellenza dell’11/06/2018) – Non espulso dal campo. A fine gara colpiva con un pugno al volto un giocatore avversario. Sanzione aggravata in quanto tesserato recidivo.

ATTUAZIONE DELLE SANZIONI (PRE-CAMPIONATO)

Ammonizioni e espulsione per doppia ammonizione vengono azzerate a fine gara. Un giocatore deve considerarsi automaticamente squalificato ad ogniespulsione diretta dal campo (cartellino rosso). La squalifica del tesserato decorre in automatico a partire dalla gara immediatamente successiva(senza dovere aspettare la pubblicazione sul Comunicato Ufficiale).

La squalifica per tecnici e dirigenti, per avere validità dovranno essere pubblicate sul Comunicato Ufficiale. La squalifica decorre a partire dalla prima gara in calendario dalla pubblicazione del Comunicato Ufficiale.

Tutte le squalifiche a turni o giornate resteranno attive solo nella Manifestazione (o in quella conseguente) in cui sono state Comminate. Tutte le squalifiche a tempo resteranno attive fino all’esaurimento delle stesse in tutte le Manifestazioni MSP FIRENZE